Important Essay:  Origine del monoteismo e sue conseguenze in Europa. L’abbraccio mortale…di Silvano Lorenzoni » Olodogma

Per incominciare – e questo risulta in modo chiaro dalle analisi di Morton Smith – il Jahweh esdrico presenta aperte caratteristiche omosessuali. La sua qualità di “dio geloso” è quella dell’amante omosessuale per il suo “amico del cuore”, il popolo ebraico; col quale la relazione è quella che ci può essere fra l’omosessuale attivo e quello passivo. Il “popolo di dio” è il suo prosseneto. 
Erich Glagau (22) ha compiuto un’insuperata analisi del Vecchio Testamento, sviscerandone sia le assurdità che la qualità scostante. Ed effettivamente, come florilegio di aneddoti raccapriccianti, pornografici, sordidi e contrari a ogni buon costume (dal punto di vista di un’umanità normale), non esiste alcun altro testo che si spacci per “religioso” il quale gli possa reggere confronto – e che inoltre abbia pretese moraleggianti.

Qui si indicheranno tre dettagli, particolarmente significativi:

(a) Nel libro delle Cronache sta scritto che mentire “a maggior gloria di dio” è lecito – cosa poi ripetuta da Paolo da Tarso, il “già ebreo” Shaul, nella Lettera ai Romani. Ora, la liceità della menzogna – anzi, della menzogna sistematica – oltre che dal Vecchio Testamento, è ammessa solo dalle popolazioni legate a uno stile di vita totalmente selvaggio e privo di aspressioni etiche di normale significanza.

(b) Nel libro dei Giudici – e questo è enfatizzato anche da Mircea Eliade (23) – viene lodato il tradimento dell’ospite. Questa è un’azione esecranda presso tutti i popoli conosciuti, non esclusi i più incivili – ma non per gli esdristi.

(c) Il rotolo di Ester: si tratta di una sordida storia (inventata) di prostituzione minorile nella quale a far da lenone fu uno zio della detta Ester, la quale, una volta riuscita a conquistare l’amore del re di Persia, avrebbe fatto da infiltrata nella corte. Obbediente agli ordini dello zio/lenone, ella sarebbe stata usata per estorcere al re, mentre era ubriaco, l’autorizzazione per commettere soprusi contro coloro che erano invisi allo zio/lenone. Questo, ancora adesso, viene celebrato nella festa ebraica del purim (nel mese di ottobre). In certi circoli sionisti, la Barbara Lewinsky (che eseguì quella pubblicizzata fellatio sul presidente USA Bill Clinton) viene inneggiata come “novella Ester”(24).

http://olodogma.com/wordpress/2015/10/03/1184-origine-del-monoteismo-e-sue-conseguenze-in-europa-labbraccio-mortale-di-silvano-lorenzoni/

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s